HP rende il 2011 il vero anno di linux?

Secondo HP l’era di windows è finita, e non installerà più il sistema operativo di microsoft sui propri computer. Questo è quanto è emerso dalla conferenza stampa tenutasi un paio di giorni fa, in cui HP ha annunciato al pubblico il suo nuovo table con WebOS, pronto a contrastare il predominio dell’iPad nel mondo dei tablet.

La parte più interessante della conferenza, però, è quella in cui HP ha annunciato che non si limiterà a installare WebOS solo sui telefoni e sui table, ma anche nelle stampanti e nei desktop/laptop, smettendo quindi di vendere computer con windows preinstallato.

Considerando che HP è uno dei principali produttori al mondo di computer, se continuerà in questa strada infliggerà un durissimo colpo a Microsoft.

Si consideri inoltre l’intenzione di HP di seguire la strada di Apple, diventando “cool” e un modello di riferimento nell’IT. In questo contesto, un sistema operativo proprio darebbe una marcia in più.

Che sia proprio il 2011 l’anno di linux? Sia nel mondo mobile, che desktop?

SHARE THIS
Previous Post
Next Post