La casa del futuro è sempre più vicina

Quante volte l’abbiamo immaginata da bambini? Quante volte nelle ore di disegno a scuola ce l’hanno fatta abbozzare per capire come fossimo messi a immaginazione? Altri tempi e soprattutto sembra proprio cozzare il termine immaginazione. Infatti, la casa hi tech del futuro ormai sembra quasi più fatto del presente che proiezione. La tecnologia in ogni campo continua la sua corsa e continua a fare passi da gigante in tempi incredibili, questo progresso continua ad agevolare ogni aspetto della nostra vita: tutto diventa smart, tutto diventa intelligente, tutto diventa easy.  Anche le case!  Avremo bisogno di ristrutturazioni e smaltimento macerie a Milano e nelle nostre grandi città? Facciamo un tour in quelle che potrebbero essere le nostre future case?

La cucina

Qui la tecnologia ci renderà sicuramente dei cuochi migliori. Tra padelle intelligenti che saranno in grado di controllare e gstire le temperature e il frigorifero che ci dirà quando scadranno gli alimenti, a noi non resterà che aggiungere qualche ingrediente “umano” come l’amore per cucinare le pietanze alle persone che vogliamo bene.

Il salotto

Al salotto lo scettro di protagonista indiscusso delle case hi-tech. Dalle lampadine al termostato, dall’accensione della tv alla posizione della poltrona, tutto sarà controllato da un device centrale, una smart home in cui tutto è connesso e comunica, essendo così in grado di rivelare temperature e grado di umidità. Grazie al sistema centrale potremo inoltre controllare l’accensione e lo spegnimento delle luci, la posizione, l’apertura e la chiusura delle persiane e controllare il funzionamento di ogni elettrodomestico da remoto.

Camera da letto e bagno

Le app ci aiuteranno con i nostri cicli cyrcandiani per il sonno, collegate con alcuni sensori ai materassi saranno utilizzati per monitorare e misurare la quantità e la qualità del sonno. L’armadio sarà pieno di vestiti che non solo indossi, ma che interagiranno con te, tenendo traccia di indicatori di salute e abitudini. Per provare nuovi abiti, non sarà più necessario uscire di casa e prendere d’assalto i camerini: gli specchi del futuro permetteranno di provare vestiti virtualmente direttamente dalla tua stanza. Infine, novità anche in bagno dove l’Hi tech trasformerà le esperienze più intime e personali in vere e proprie Spa aiutandoci a rilassarci e a goderci un meritato relax dopo il lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *