8 punti importanti da considerare prima di investire nel forex online

Il mercato forex è il più grande mercato finanziario del mondo in termini di volume di transazioni giornaliere, si avvicina a 6,6 trilioni di dollari. Il forex trading online è molto popolare tra gli investitori di tutto il mondo grazie alla sua bassa barriera all’ingresso, un’ampia gamma di strumenti, una facile accessibilità tramite Internet su dispositivi mobili e una disponibilità 24 ore su 24.

 

Sebbene il trading online sia relativamente una novità per l’Italia rispetto ad altri paesi europeo, c’è un crescente interesse tra gli investitori nazionali. Molti traders stanno entrando nel trading forex considerandolo come alternativa al trading giornaliero di azioni. Oppure lo fanno per diversificare il proprio portafoglio di trading, tramite CFD su azioni estere o petrolio greggio offerti dai broker forex.

 

Ci sono molti broker che accettano traders di forex e CFD residenti in Italia. Alcuni di questi sono operativi con regolare licenza delle autorità di regolamentazione europee di primo livello.

 

La pandemia del 2020 ha ulteriormente rafforzato l’interesse per gli investimenti e il trading online, poiché sempre più persone sono alla ricerca di rapidi ritorni sui propri investimenti o di un reddito secondario. Tuttavia, ci sono molti rischi associati al trading di forex, CFD e altri strumenti finanziari. Senza una conoscenza adeguata e una ragionevole strategia di gestione del rischio, può diventare molto rischioso per i nuovi arrivati.

 

Se sei nuovo nel mercato FX o stai cercando di ottimizzare i tuoi ritorni sui tuoi investimenti, ecco cosa devi sapere.

Informati prima di fare trading

Il mercato forex è un mercato in cui le valute nazionali vengono scambiate in coppie, come USD / EUR (dollaro USA / Euro). Consiste principalmente di sette tipi di strumenti finanziari: Exchange-traded funds (ETF), Forward, Futures, Opzioni, Swap, Spot e CFD, che è necessario comprendere prima di fare trading in valute.

 

Ci sono molte risorse da cui puoi imparare le basi del trading FX e prepararti prima di rischiare i tuoi soldi. Puoi leggere risorse come Mr Banca, Investopedia, IlSole24Ore e altre per iniziare con le basi, i rischi del trading forex online e gli investimenti in generale.

Negozia solo con broker rinomati

Gli investitori richiedono un broker per negoziare valute e CFD che sia serio e affidabile. Pertanto, diventa molto importante scegliere un broker di fiducia per i propri investimenti. Il trading forex online in Italia è relativamente nuovo ma è già regolamentato grazie agli sforzi dell’Europa, uno dei più grandi mercati mondiali. Il regolatore italiano è la Consob.

Non siamo di certo noi a doverti suggerire il miglior broker di trading online per le tue esigenze, pertanto ci limitiamo a linkarti questa recensione di eToro scritta da Mr Banca, perché ci sembra un buon punto di partenza per approfondire l’argomento.

 

E’ meglio selezionare un broker forex in Italia che sia autorizzato da regolatori finanziari europei di fiducia come CySec e registrato presso la Consob. Questi regolatori hanno regole rigorose, requisiti di segnalazione e pratiche standard che i broker autorizzati devono seguire, altrimenti le loro licenze possono essere revocate. Così è garantita la sicurezza degli investitori.

Confronta e risparmia sui costi di trading

La prossima cosa da considerare prima di scegliere un broker è conoscere il costo complessivo del trading. Il costo del trading è formato semplicemente dalle spese complessive pagate dai trader FX al loro broker per l’utilizzo delle loro piattaforme di trading. Questi costi possono avere un effetto negativo sui guadagni di un trader. Pertanto, diventa importante conoscere i vari tipi di commissioni nel trading.

 

I broker forex hanno generalmente due modelli di commissioni: modello di spread e modello di commissione. La maggior parte dei broker addebita lo spread senza alcuna commissione. Ma i broker a basso costo addebitano una commissione per i loro servizi di trading. Sebbene il conto a commissione zero possa sembrare redditizio, fai attenzione a controllare se lo spread denaro-lettera è troppo alto.

Tieni traccia delle notizie di mercato

Il mercato forex è un mercato molto volatile. Qualsiasi notizia finanziaria può causare un effetto drammatico sui movimenti di prezzo di una coppia di valute. Ad esempio, gli annunci di politica monetaria della Federal Reserve statunitense hanno un impatto importante sull’apprezzamento o il deprezzamento dell’USD. Questo può influenzare tutte le coppie di valute come EURUSD, GBPUSD, ecc.

 

Allo stesso modo, i risultati delle elezioni, i dati sulla disoccupazione, gli accordi commerciali bilaterali / regionali e altri importanti eventi mondiali causano anche variazioni di prezzo in una valuta. Pertanto, tieni d’occhio le principali notizie finanziarie da fonti come WSJ, Bloomberg, Reuters, Milano Finanza, CNBC, etc poiché possono influenzare il tuo trading online.

Conclusioni

Il trading online nel mercato forex e CFD è molto rischioso, come qualsiasi altro investimento. Devi capire che più del 70% dei trader che scambiano CFD perde denaro. Se ci si avvia senza conoscenze e abilità, il trading sul forex può diventare un’attività molto rischiosa e provocare perdite sostanziali.

 

Ricorda che il forex non è un modo sicuro per guadagnare denaro ed è adatto solo a trader professionisti ed esperti. È meglio imparare, ricercare di più e acquisire esperienza ed ideare strategie che funzionino in diverse condizioni di mercato prima di investire denaro serio.

 

Inizia sempre con un account demo per testare le tue strategie prima di investire. Non seguire i consigli degli altri e usa il tuo saggio giudizio prima di prendere qualsiasi decisione commerciale. Utilizza solo una leva finanziaria sicura inferiore a 1: 5 e un rapporto rischio / rendimento di 1: 2.

 

Con un’adeguata strategia di gestione del rischio, conoscenza e un buon piano di trading c’è una maggiore possibilità che tu possa diventare un trader professionista.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *