Calcio: Siniša Mihajlović ” Ci troviamo a 5 punti dall’obiettivo, ma con una gara ancora da recuperare”

Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, ha parlato prima della partita contro la Spezia. Sulle novità e gli aggiornamenti delle prossime gare, per sapere di più su Sinisa Mihajlovic o per guardare via web le partite, Clicca Qui.  Nonostante tutto non sa un momento favorevole dopo le sette sconfitte avvenute nelle ultime dieci gare del campionato,  Sinisa Mihajlović e il suo gruppo della squadra del  Bologna cercano di recuperare dopo la partita Bologna- La Lazio. Quindi adesso si spera di non fallire per raggiungere l’amata salvezza.

Verso la salvezza?

Dopotutto, le sette sconfitte in campionato, adesso la squadra del Bologna non può più fare altri errori. Il tecnico, Sinisa Mihajlovic, nell’occasione del suo compleanno, ha dichiarato a sue parole :“ Per uno che come me ha rischiato la vita, compiere oggi 53 anni è sicuramente molto bello. Una buona opportuntà per spendere meno sugli infissi? Ci sono questi trucchi che fanno spendere meno soprattutto nella bolletta, dove per saperne di più, si può accedere qui. Dopotutto, anche se i numeri della squadra sono negativi, io guardo sempre il lato positivo, è vero, siamo a meno cinque rispetto al nostro obiettivo con ancora soprattutto due gare da giocare compresa anche quella con l’Inter. Quindi direi che c’è ancora del tempo per recuperare, ma è logico che dobbiamo anche saper riprendere tutto da subito senza perdere altro tempo se vogliamo fare qualche risultato”.

Le parole di Sinisa Mihajlovic

Ovviamente Sinisa Mihajlovic della partita contro la squadra della Spezia qui ha dichiarato: ” La Spezia è un avversario alquanto difficile poiche’ già sta quasi in Coppa Uefa, mentre noi del Bologna siamo arrivati invece ultimi nella classifica. Sicuramente giocheremo questa partita con entusiasmo e comunque con serentà. Quindi per adesso l’obiettivo è superare le difficoltà e io sono abbastanza fiducioso come esattamente tre anni fa dove accettati l’incarico a cui credevo. Degli strscioni che dire, molti tifosi sono anche arrabbiati, ma pure noi oltretutto lo siamo d’altronde! Giustamente hanno anche ragione, anche se in fin dei conti dipende sempre e solo da noi”. Dopo queste sue parole che parlano della squadra la Spezia Sinisa ancora dichiara: “ Non so se questo periodo negativo sa derivato da dalle nostre mancanze o se è stato il caso, certo, alcune partite le abbiamo perse, ma vinto contro il Sassuolo. Nello stesso tempo anche il Covid, la quarantena, quindi se forse potevamo allenarci bene probabilmente le prime partite non le avremmo perse. E’ ovvio che se non ci si allena e magari si è anche con dei giocatori assenti, è pur normale che si viene sconfitti. Tutto sommato, in quanto alla partita con la Lazio nel primo tempo bene o male è anche andata bene ma poi ho voluto fare i cambi perchè sicuro avremmo perso. Adesso però, dobbiamo ricominciare per cercare di fare punti, io dopotutto sono ancora convinto che è possibile raggiungere ancora il nostro obiettivo. Ma vedremo, magari può darsi prossimamente nelle future partite, anche se in passato abbiamofatto dei  cambi, ma ovviamente non sempre cambiare sta a significa oltretutto migliorare”.

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.