Le 5 spiagge più belle della Puglia

Il mare, la ricchezza della Puglia

Come ben sappiamo, stilare una lista con le spiagge più belle di una determinata zona non è mai facile. Questo perché ognuno tende a dare la sua preferenza in base ai gusti personali. La Puglia è una delle regioni che hanno fatto del turismo estivo la propria forza economica motrice. E non a caso. Con i suoi oltre 800 km di costa sono davvero tante le spiagge da sogno che continuano ad attirare turisti da ogni dove.

In questo articolo segnaleremo quelle che a nostro avviso sono le spiagge più belle, le mete immancabili per chi decide di soggiornare in Puglia.

Spiagge più belle del Gargano

Il Gargano, conosciuto anche come lo “sperone d’Italia”, è un promontorio che si tuffa direttamente nel mare adriatico. Percorrerlo in auto è una bellissima esperienza per via dei suoi innumerevoli scorci da cartolina.

Una delle spiagge più belle è quella di Vignanotica. Dopo una discesa a bordo di una navetta, potremo raggiungere questa spiaggia esclusiva, con la montagna alle spalle e la scogliera che si staglia nelle acque blu del Gargano. Una delle baie più belle della zona.

Non lontana da Vignanotica troviamo Baia delle Zagare. E’ uno dei punti più fotografati del Gargano. Il paesaggio è molto suggestivo, anche grazie ai due enormi faraglioni piantati nel mare cristallino. Un posto paradisiaco!

Spiagge più belle del Salento

Non è un caso se il Salento viene soprannominato anche come i “Caraibi d’Italia”. Le case vacanza e le ville al mare vanno letteralmente a ruba, anche nel periodo di Settembre-Ottobre. Su Sasinae viaggi possiamo trovare delle interessanti offerte di case vacanza e ville in affitto in questa zona.

La baia di Porto Selvaggio è definita da molti come la più bella del Salento ed una delle più suggestive d’Italia. Immersa nella riserva naturale di Porto Selvaggio, una distesa di pineta a ridosso del mare, troviamo questa spiaggetta che è un vero e proprio gioiello incastonato nella costa. E’ presente una piscina naturale di acqua sorgiva dove fare un bel bagno tonificante.

I faraglioni di Sant’Andrea sono un altra tappa immancabile nel nostro tour in Salento. Non esiste una vera e propria spiaggia. E’ il posto ideale per gli amanti dello snorkeling, visto il gran numero e la gran varietà di pesci che popolano il mare di color turchese.

La baia delle due sorelle, a Torre dell’Orso, è una dei più amati dai turisti. Troviamo una spiaggia di sabbia non molto lunga, su cui fare delle piacevoli passeggiate. Lo sfondo sul mare è arricchito da due enormi faraglioni speculari, conosciuti appunto come le “due sorelle”. La leggenda narra infatti che si tratta di due sorelle che, non riuscendo a risalire la scogliera sono state intrappolate per sempre nel mare e trasformate in due enormi blocchi di falesia. I faraglioni sono facilmente raggiungibili anche a nuoto.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *